Due piccole novità in termini di usability sui pulsanti social di Google+ che riguardano il Badge +1 per i per le pagine dei siti web.

+1 button: ora è più facile condividere su Google+

Da oggi, se fai click sul pulsante +1 (puoi provarlo qui in alto a destra), noterai che automaticamente si apre il box di commento e condivisione permettendoti di condividere in modo ancora più semplice i tuoi contenuti preferiti con le tue cerchie di conoscenze in Google+

Il pulsante +1 di Google+ è ora un pulsante di condivisione alla Facebook Like rispetto a prima che era un pulsante usato primariamente per segnarsi un link adattando in questo modo la ricerca in Google ai propri interessi e gusti personali.

Ora il pulsante +1 è un pulsante, sia per fare social bookmarking (in un approccio alla “social search” inaugurato da Google con Search Plus Your World), sia per condividere su Google Plus.

 

Google +1 button e badge per le pagine rinnovati. Google ha toppato?

Google +1 button e badge per le pagine rinnovati. Google ha toppato?

Badge per Google+ Pages: il processo per seguire brand e business è molto più semplice.

In Google si sono accorti (ma va? ;-) ) che quando aggiungi una Pagina di Google+ lo fai poiché hai voglia di seguire loro notizie e gli aggiornamenti di quella pagina. Per questo motivo è stato modificato il nome del pulsante in Segui 

Premendolo – non solo seguirai l’azienda – ma inserirai quella pagina aziendale in una delle tue cerchie.

Con queste “migliorie” Google dimostra di avere un po’ toppato? Per me sì

Google ha introdotto queste migliorie con un esplicito post nel suo blog.

Parlando in modo esplicito, va detto che la popolarità dei Badge di Google è evidentemente molto ridotta rispetto a quelli di Facebook:

Guarda questa immagine di un articolo di  Mashable per rendertene conto (quasi 500 like e meno di 100 +1 button).

Facebook Like vs Google +1: Like vince 5 a 1

Facebook Like vs Google +1: Like vince 5 a 1. Clicca per ingrandire

E soprattutto – a parte noi tecnici che studiamo e ci documentiamo circa gli effetti di questi pulsanti – le persone che usano i Social Media, raramente si accorgono dei benefit.

Se chiedi ad una persona a cosa serve il pulsante “mi piace” essa ti risponderà con ragionevole sicurezza che LE serve (nel senso che è utile a lei) per condividere una notizia che LE piace con i SUOI amici: siamo sicuri che la stessa persona sappia ora dare eguale risposta al pulsante +1 messo nei siti, negli Ads e nella SERP?

Qualcuno potrebbe obiettare che questi pulsanti sono “giovani” e poco istituzionalizzati. Va comunque detto che +1 è meno immediato che Like, e per questo motivo Google dovrà brandizzarlo per farlo entrare nel gergo comune (così come noi chiamiamo Scotch la famosa banda adesiva, Aspirina il celebre antidolorifico e Coca Cola la celebre bevanda gusto erba aromatica Cola talvolta … anche quando beviamo Pepsi ;-) ) .

Certo è che Google ha dovuto fare una piccola ammenda nell’introdurre queste migliorie nei propri badge.

Più che migliorie a me sembrano veri e propri atti riparatori: e a te?

 

Subscribe to our mailing list

Email Address Nome