Wide Noise per iPhone, il rumore come oggetto sociale: alcune riflessioni sullo sviluppo di un applicativo sociale da parte di Wide Tag

26 gennaio 2009

Ho deciso di occuparmi di Wide Noise e della StartUp Wide Tag poichè sto ipotizzando che l’attuale crisi economica – oltre ad essere il risultato, come sostengono diversi esperti, di politiche economiche errate o superate – sia anche la conseguenza dell’esigenza di un nuovo modello economico imperniato sul  cambiamento culturale in corso che tocca appunto le modalità con cui i soggetti, interagiscono con lo spazio e attribuiscono un senso al loro rapporto con gli oggetti.

wide-noise

E questo cambiamento culturale e comunicativo, sta accelerando in modo vorticoso e a volte imprevedibile in questi giorni. Le conseguenze sono sotto gli occhi dei riflettori della cronaca ed è quasi superfluo fare l’esempio del  neo insediato presidente degli USA che utilizza oggetti sociali per comunicare in modo interattivo con i cittadini Statunitensi.

La mia tesi è quindi che  l’attuale crisi economica richieda un nuovo modello di comunicazione e determinando il bisogno di di nuove imprese e società basate sugli approcci sociali alla comunicazione emergenti in questo preciso momento sociale.

Ed ecco un esempio Europeo di società che si muove su basi diverse ed emergenti, rispetto a quanto siamo abituati: Wide Tag, con il suo prodotto Wide Noise.

Che cosa è Wide Noise

Wide Noise, è una applicazione per iPhone e iPod Touch che misura i livelli di decibel e li mostra in una mappa interattiva mondiale.

Chi ha creato Wide Noise?
Wide Noise è una creazione Wide  Tag,  Startup Europea/Americana fondata da Leandro Agrò, David Orban e Roberto Ostinelli che ha unito la cultura HighTech della Silicon Valley con i valori etici e la responsabilità sociale alla base della  Cultura Europea.

Wide Tag ha una raffinata e peculiare visione di internet,  fondata su un approccio strettamente legato ai fondamenti etici della  cultura della rete,  in particolare sulla Internet of Things

Da questo approccio metodologico è scaturita  la tecnologia Open Spime, basata sul termine Spime, neologismo coniato nel 2004 dallo scrittore  Bruce Sterling per definire un oggetto dotato di sensori che gli permettono di  identificare se stesso nello spazio e nel tempo e lo mettono in grado di interagire con altri soggetti e oggetti nel mondo.

Perchè un applicativo come Wide Noise rappresenta una evoluzione?
Wide Tag ritiene l’iPhone un oggetto tecnologico che ha un ruolo importante nel cambiamento impresso dall’Internet Of Things.  Attraverso oggetti come iPhone, WideTag sta sviluppando applicazioni basate sull’Interazione di oggetti connessi alla rete, come spiegato in questi video.

[youtube:http://it.youtube.com/watch?v=j4Q_qpCrkIc&eurl=http://developer.openspime.com/]

Open Spime – spiegato da un punto di vista tecnologico [english]

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=e109feGz4GM&eurl=http://www.davidorban.com/it+en/&feature=player_embedded] Open Spime spiegato da un punto di vista sociale, antropologico e delle teorie del linguaggio e della percezione

Perchè misurare il rumore?
Perchè il rumore è una forma di inquinamento. Questo applicativo sociale consente di scoprire in tempo reale quali sono i luoghi meno chiassosi.

Dove posso ottenere Wide Noise?

Magggiori informazioni su come ottenere Wide Noise  sono disponibili sul sito ufficiale di Wide Noise 

Alcune considerazioni

In questi giorni – francamente preoccupanti per le sorti dell’economia mondiale – mi fa un effetto particolare vedere l’ascesa di tecnologie come Wide Noise, che fino a sei mesi fa erano vissute con un’aura di idea di futuro quando presentate al convegno Frontiers of Interaction IV.

Ciò che mi ha colpito è la tremenda accelerazione data dagli eventi in corso, che ha determinato una brusca legittimazione di tecnologie che fino a pochi mesi fa sembravano lontane e ora sono una realtà a portata di mano.

Ecco una delle tante ragioni che mi portano a formulare la tesi che l’attuale crisi sia non solamente una crisi economica, ma rappresenta – più approfonditamente –  una crisi sistemica in cui un modo di intendere il rapporto tra esseri umani e realtà muta a favore di un approccio differente. 

Si tratta di un momento eccezionale di cambiamento epistemico 

Enrico Giubertoni

About the Author

Enrico Giubertoni

Aiuto la tua impresa a migliorare i suoi risultati nelle strategie di marketing digitale attraverso l'addestramento del marketing team sulla Social Media Automation.

Follow Enrico Giubertoni: