facebook_pixel

Banche 2.0: BNP Paribas lancia Ace Manager, un concorso basato sui social media

BNP Paribas sta lanciando la terza edizione di Ace Manager Recruiting game, un concorso “per un mondo che cambia” nel quale i social media hanno un ruolo cardine. Ace Manager recuiting game è un concorso mondiale che dà l'opportunità di far competere i più brillanti studenti del mondo nel ruolo di banchieri nel risolvere 18 casi di studio riguardanti i tre campi di attività del gruppo BNP Paribas, Corporate and Investment Banking, Investment Solutions e Retail Banking, simulando le attività economiche della banca Ace Manager Recuiting Game Oltre ai premi economici – per i primi tre posti sono in palio 13.500 Euro – il contest è decisamente interessante soprattutto per il ruolo chiave che hanno i social media nel consentire ai team di partecipanti di collaborare interattivamente sulle sfide in campo.

Partecipare alla competizione è semplice e rapido poiché lo si effettua rapidamente e comodamente online

Basta iscriversi online sull'Homepage del contest BNP Paribas Ace Manager Recruiting game senza dover nemmeno registrarsi: il pulsante Connect with Facebook ci registra in pochissimi istanti

In cosa consiste questo Social Media Contest per il settore di Banking?

Il concorso inizierà il 15 febbraio fino al 15 marzo, avverrà totalmente online e – ci tengo a precisarlo – sarà quindi eco-friendly poiché collaborando online, si limiteranno gli impatti ambientali derivati da spostamenti e dall'uso di trasporti. Ai concorrenti è richiesto di unirsi in un team esistente o crearne uno nuovo (sarà anche possibile competere singolarmente, ma solo ai team sarà consentito l’accesso alla finalissima che si terrà – ovviamente – a Parigi). Ace Manager Recruiting Game

Chi può partecipare? Che caratteristiche deve avere il partecipante al concorso di questa banca 2.0?

Questo Recruiting Game sarà ovviamente in inglese proprio per il suo carattere planetario. Possono quindi partecipare tutti gli studenti laureati e non laureati, iscritti ad una scuola d’istruzione superiore o all’università che al momento della registrazione non abbiano superato il 26° anno di età, e che conoscano la lingua inglese.

I partecipanti dovranno avere dimistichezza con i social media in particolare Facebook e Twitter, in quanto si cimentano con un concorso online di una BNP Paribas che sta diventando radicalmente una banca 2.0.

Cosa si vince in questo contest 2.0? Perché è importante seguire il contest via Twitter e Facebook?

I partecipanti si cimenteranno nel risolvere 18 casi di studio riguardanti i tre campi di attività del gruppo BNP. Ogni team disporrà un capitale di partenza di 100,000 punti. Ma se sarete world citizen, ovvero se sarete in grado di creare un i team misto di cui almeno 2 dei 3 componenti di nazionalità differenti, riceverete un bonus aggiuntivo di 500 punti, che verrà implementato sfida per sfida in base ai risultati ottenuti nella competizione.

Al termine della gara le prime cinque squadre classificate si sfideranno il 15 Aprile nella grande finale di Parigi ed alle prime tre classificate saranno corrisposti per primo, secondo e terzo posto, premi in denaro di € 9.000, , € 3.000 e € 1.500 euro.

Segui Ace Manager su Twitter e Facebook: è strategico per vincere.

Segui il contest via Twitter su twitter.com/AceManager e su Facebook sulla pagina di Ace Manager.

Ti conviene seguire il contest su questi social media poiché, oltre ad essere strategico per coordinarsi nelle fasi della gara, è anche avvincente vedere questa sfida online, una delle prime così legate al mondo internet.

Una Social Banca per un mondo che cambia, verso una economia interconnessa.

E' molto interessante questo contest, sia per la sfida finalmente planetaria (i team transnazionali sono incentivati), sia per l'uso di internet e dei social media come strumento strategico cardine per partecipare al concorso, Ed è bello vedere che questo concorso nasce sulle base di una economia planetaria e globalizzata, e spinge ed incentiva le persone ad unirsi e a collaborare da varie nazioni superando le barriere e i confini e collavorando insieme in una gara nella quale ci si considera finalmente non stati ma regioni del mondo.

Ed è proprio un bel messaggio per la nascente economia del XXI secolo, si spera più equa rispetto a quella del secolo precedente.

Per questo motivo se hai meno di 26 anni (beato te!!! :-D) non attendere un attimo iscriviti onlineScade il 15 febbraio 2011! che cosa stai aspettando?

Sponsored Post

Condividi su Wikio

Enrico Giubertoni

Aiuto la tua impresa a migliorare i suoi risultati nelle strategie di marketing digitale attraverso l'addestramento del marketing team sulla Social Media Automation.

Click Here to Leave a Comment Below

Leave a Comment: